INTER

Inter, risentimento per De Vrij: niente Napoli. Speranze Bastoni-Dzeko

Sembra scongiurato lo stiramento per il difensore olandese, che contro l'ex Spalletti sarà sostituito da Ranocchia o da Dimarco

  • A
  • A
  • A

Simone Inzaghi dovrà fare a meno di Stefan de Vrij per Inter-Napoli: la risonanza effettuata sul difensore, infortunatosi con l'Olanda, non avrebbe evidenziato stiramenti ma solo un risentimento muscolare. De Vrij sarà sostituito da Ranocchia o Dimarco e resta a forte rischio anche il match di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk. I nerazzurri dovrebbero invece contare su Bastoni e Dzeko per il big match di San Siro.

Getty Images

Sembra dunque scongiurata la paura di un'assenza più lunga, in caso di stiramento il numero 6 nerazzurro in pratica sarebbe stato fuori sino a fine 2021: da oggi è a Milano per iniziare le terapie e lasciare accesa la speranza di un recupero in extremis per la Champions che però si giocherà solo tre giorni dopo. Il sostituto diretto di de Vrij è Ranocchia sebbene Inzaghi lasci aperta la porta di uno spostamento di Bastoni centrale (con Skriniar confermato sul centro-destra) schierando Dimarco sul centro-sinistra. Questa ipotesi resterebbe valida anche per la Champions se giocasse Ranocchia contro il Napoli visto che il 33enne potrebbe avere difficoltà a fare due partite intere consecutive in un arco di tempo così ristretto.

Bastoni e Dzeko sono invece già rientrati ad Appiano per fare lavoro personalizzato, in casa nerazzurra c'è cauto ottimismo sul recupero per il Napoli. L'attaccante avrebbe giocato contro l'Ucraina se la Bosnia avesse avuto chance di qualificarsi ai playoff verso Qatar 2022, il che suggerisce come le condizioni del 35enne non siano gravi. Il difensore azzurro era invece reduce da un affaticamento e quindi l'intera settimana di lavoro gli consentirà, senza ulteriori intoppi, di recuperare per domenica.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti