QUI ROMA

Roma, Fonseca: "Il primo tempo non mi è piaciuto, bene nella ripresa"

  • A
  • A
  • A

Dopo la bella vittoria contro il Basaksehir, Paulo Fonseca analizza il match dell'Olimpico. "Non mi è piaciuto il primo tempo, non abbiamo pressato bene e non abbiamo fatto bene la fase offensiva - ha spiegato l'allenatore portoghese -. In alcuni momenti la squadra è stata lontana. Nel secondo abbiamo fatto buona partita con molte occasioni”. Su Dzeko: "L'ho convinto a restare parlando molto con lui".

La sua Roma conquista la seconda vittoria di fila e Fonseca guarda al futuro con ottimismo. "La partita con la Lazio è stata importante. Non abbiamo fatto bene molte cose - ha spiegato -. Abbiamo parlato della partita con i giocatori. Dovevamo cambiare ed essere più aggressivi e avere la palla. La squadra sta imparando e io sono molto felice di questo gioco”.

I giocatori stanno assimilando la sua idea di calcio. “Sono molto fiducioso, perché tutti i giocatori hanno capito ciò che voglio. I giocatori sono aperti alla mia idea. E’ importante non subire gol, ma penso che la fase offensiva della squadra sia in un buon momento”.

In estate è riuscito a convincere Dzeko a dire no all'Inter e a rimanere a Roma. "E’ stato importante per Dzeko capire che tutti volevano che rimanesse. E’ un tipo di gioco ideale per lui e ha capito quanto fosse importante rimanere qui”.

Vedi anche Europa League: Roma-Basaksehir 4-0, Fonseca comincia con un poker Europa League Europa League: Roma-Basaksehir 4-0, Fonseca comincia con un poker

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments