Psg, Neymar nel mirino dell'Uefa: aperta un'indagine disciplinare

Il brasiliano aveva criticato duramente l'arbitraggio dopo l'eliminazione dei parigini negli ottavi di Champions: rischia una multa o una squalifica

  • A
  • A
  • A

Possibili guai in arrivo per Neymar, sul quale l'Uefa ha aperto un'indagine disciplinare per le forti critiche rivolte all'arbitraggio dopo l'eliminazione del Psg negli ottavi di Champions League per mano del Manchester United. "E' una vergogna - aveva tuonato il brasiliano sui social dopo la partita -. Mettono pure quattro persone che non capiscono nulla di calcio a guardare un'azione al replay, ma vaff...".

L'attaccante del Psg, che è fermo da fine gennaio per un infortunio al quinto metatarso del piede destro, ora rischia una multa o una squalifica da scontare nella prossima stagione europea.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments