VERSO ATLETICO-CITY

City, Guardiola: "A Madrid per vincere, sarà diverso rispetto all'andata"

Il manager catalano: "Mi aspetto grande intensità"

  • A
  • A
  • A

Forte dell'1-0 dell'Etihad e di un dominio per tutti i 90', il Manchester City è favorito contro l'Atletico per la qualificazione alla semifinale di Champions League. “Andremo a Madrid per vincere - ha detto Pep Guardiola in conferenza stampa - Mi aspetto una gara diversa da quella di sette giorni fa. Loro giocheranno in casa, davanti al proprio pubblico e nelle gare a eliminazione diretta questo è un fattore che ha sempre dato grande spinta ai Colchoneros anche quando giocavano al Calderon. Mi aspetto grande intensità e se prenderemo un gol faremo di tutto per segnare a nostra volta”.

Sul fronte infortunati, la buona notizia è il recupero di Ruben Dias, che però non scenderà in campo dal 1'. "La squadra è tutta a disposizione compreso Ruben Dias che però domani non potrà essere titolare visto che ha appena un allenamento in gruppo nelle gambe dopo sei settimane di stop. Parlare di un suo impiego attualmente è prematuro, ma il fatto che sia tornato con la squadra vuol dire che il lavoro fatto è stato corretto. Tutti saranno importanti in questo finale di stagione, compreso Ruben”.

Parole al miele per Ederson. “È un pazzo. A volte penso che non provi niente. Prende un gol e rimane calmo, fa la parata della vita e non cambia niente. È sempre stabile e sereno. Una dote ottima per un portiere”.

Vedi anche Atletico Madrid, Simeone chiama la rimonta: "Spero di vivere una notte fantastica" Champions League Atletico Madrid, Simeone chiama la rimonta: "Spero di vivere una notte fantastica"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti