Arsenal, Sanchez e Ozil esagerati

Il cileno e il tedesco vogliono una cifra astronomica per rinnovare il contratto: prove di addio?

  • A
  • A
  • A

Acque agitate in casa Arsenal dopo le richieste astronomiche di Alexis Sanchez e Mesut Ozil. In vista del rinnovo del contratto, secondo quanto riportato dal Times, i due hanno fatto sapere ai Gunners di volere oltre 16 milioni di euro a stagione per prolungare. Una cifra esagerata, che potrebbe portare alla rottura con il club e a nuovi scenari di mercato, con la cessione di almeno uno dei due giocatori.

Sanchez e Ozil come Suarez e Neymar. Almeno per quanto riguarda l'ingaggio. Se le richieste dei due giocatori dell'Arsenal venissero accolte, entrambi andrebbero infatti a guadagnare come il Pistolero, che è in procinto di rinnovare col Barcellona alle stesse cifre del compagno di squadra brasiliano.

A conti fatti, per tenere in rosa il Nino Maravilla e l'ex del Real i Gunners dovrebbero sborsare oltre 30 milioni di euro in più all'anno. Un'esagerazione, che probabilmente costringerà il club inglese a scegliere solo uno dei due gioielli e a cedere l'altro al miglior offerente. Al momento l'indiziato numero uno a lasciare l'Arsenal sembra Sanchez, con la Juve e il City di Guardiola che restano alla finestra per capire le intenzioni e le richieste economiche del giocatore. Segnali di addio per il Nino Maravilla?

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments