Coppa d'Asia, è un rigore mai visto: contatto tra compagni di squadra

Episodio ai limiti dell'incredibile nell'ultima sfida della fase a gironi tra Siria e Australia

Minuto 80, l’attaccante siriano Omar Al Soma cade a terra dopo un contatto avvenuto in area. L’arbitro fischia e concede il calcio di rigore, ma da come si capisce dal replay il contatto è avvenuto tra Al Soma e un suo compagno di squadra. Dopo la clamorosa svista lo stesso Al Soma ha segnato il gol del momentaneo 2-2, prima della rete decisiva di Rogic al 93′ che ha regalato la vittoria all’Australia. La Siria è uscita dalla Coppa d’Asia dopo essere arrivata ultima nel gruppo B alle spalle della Palestina. Sono passate invece alla fase successiva Giordania e Australia.

TAGS:
Calcio
Coppa d'asia
Rigore
Incredibile
Compagni
Arbitro

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X