Copa America, nel 2019 invitata anche l'Italia

Passa la riforma, l'edizione in Brasile allargata a 16 squadre anche europee

  • A
  • A
  • A

La Conmebol ha approvato l'attesa riforma della Copa America. L'edizione del 2019, in programma in Brasile, avrà 16 partecipanti: 10 squadre sudamericane. La grande novità è che 6 arriveranno invece da Europa, America Centrale e Asia. E l'invito sarà rivolto anche all'Italia insieme a paesi come Francia, Spagna e Portogallo, con la possibilità di includere anche squadre asiatiche. Secondo quanto riferisce 'GloboEsporte', l'edizione del 2019 sarà l'ultima in anni dispari. Entro il 2020 ci sarà un torneo negli Stati Uniti e da quel momento in poi la competizione verrà svolta ogni 4 anni.

L'allargamento del torneo nasce da questioni prettamente finanziarie, come quanto avvenuto anche per la Coppa del Mondo, passata da 32 a 48 squadre. La nuova formula prevede infatti un torneo con 10 membri provenienti dal Sud America: Brasile, Argentina, Uruguay, Paraguay, Cile, Perù, Bolivia, Colombia, Ecuador e Venezuela. Le restanti sei squadre arriveranno da Europa, Asia e America Centrale. Probabile la presenza di alcuni membri della Concacaf, che storicamente hanno sempre preso parte alla competizione.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments