Milan: rinviata di un mese l'assemblea per la semestrale 2017

Non ci sono criticità, assicurano fonti societarie. Ma solo nuovi adempimenti normativi

  • A
  • A
  • A

Rinviata di un mese, si farà a novembre, l'assemblea dei soci del Milan per l'approvazione del bilancio del primo semestre 2017, attesa entro ottobre come annunciato dal club ad agosto, quando era stato approvato un pre-consuntivo. Nell'ultima riunione, con l'accordo del collegio sindacale, il Cda si è preso più tempo per finalizzare il documento contabile, che copre il periodo gennaio-giugno.

Secondo fonti societarie, non ci sono criticità dietro il rallentamento, ma alcune problematiche di trasposizione contabile e recenti significativi cambiamenti di principi contabili a livello normativo. In questi casi, chiariscono le stesse fonti, è possibile avvalersi di un termine più lungo, di 180 giorni invece che di 120 dalla chiusura dell'esercizio.
Il Milan deve approvare il consuntivo del primo semestre 2017 per allineare l'anno fiscale della società con le cadenze della stagione calcistica, che si chiude a giugno, in base alla modifica dello statuto voluta dalla nuova proprietà; in precedenza, si chiudeva al 31 dicembre.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments