Matuidi: "La Juve quando soffre dà il meglio"

Il centrocampista: "In bianconero sto vivendo una seconda giovinezza"

  • A
  • A
  • A

Dal ritiro della Nazionale francese, le parole di Blaise Matuidi: "Ho trascorso sei anni meravigliosi al Psg e avevo bisogno di un altro ambiente, una cultura diversa. Ho sentito l'impulso di mettermi in gioco. Lavoriamo molto qui, il pensiero e l'approccio nelle sessioni di allenamento sono diversi. Sto vivendo una seconda giovinezza, qui sono migliorato". "

E poi: "Posso vincere il mio primo scudetto con la Juve e forse anche di più. Alla fine della mia carriera, potrei dire che non ho vinto solo in Francia", ha dichiarato ancora Matuidi sottolineando poi lo spirito della Juve: "L'obiettivo del club è vincere. In alcune partite, come il doppio confronto contro il Tottenham, abbiamo dato l'impressione di soffrire, ma è in questa sofferenza che si ottiene il meglio dal gruppo. Nello spogliatoio abbiamo campioni del mondo, ragazzi che hanno vinto campionati in tutta Europa, senatori come Buffon, Chiellini, Barzagli o Marchisio", ha concluso Matuidi.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments