Calcio ora per ora

belgio, agente Zahavi nei guai per illeciti in club seconda divisione

L'influente agente di calcio Pini Zahavi e' stato accusato in Belgio

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

L'influente agente di calcio Pini Zahavi e' stato accusato in Belgio nell'ambito di un'indagine su presunti illeciti al Royal Excelsior Mouscron, club di seconda divisione. Il procuratore federale ha confermato l'incriminazione di Zahavi in seguito a quanto riportato dalla stampa belga secondo cui l'ex giornalista di 78 anni era stato accusato da un giudice istruttore di "falso, truffa e riciclaggio di denaro" nel caso Mouscron. Il club e' stato posto in amministrazione provvisoria due anni fa a causa di sospetti di riciclaggio di denaro ed e' stato successivamente denunciato. Zahavi e' uno degli agenti piu' influenti del calcio mondiale. È stato coinvolto nei trasferimenti di molti fuoriclasse, incluso il passaggio record di Neymar al Paris Saint-Germain nel 2017.

Leggi Anche