IL PROVVEDIMENTO

Alluvioni in Brasile, la Federazione decide di fermare il campionato fino al 27 maggio

La Federcalcio carioca (Cbf) ha deciso di fermare le sfide accettando le richieste provenienti da quindici squadre

  • A
  • A
  • A
Alluvioni in Brasile, la Federazione decide di fermare il campionato fino al 27 maggio - foto 1
© ansa

Le forti piogge e le conseguenti alluvioni che hanno colpito il paese hanno messo in grossa difficoltà anche il mondo del calcio. La Federcalcio brasiliana (Cbf) ha deciso di sospendere "tutte le partite di calcio di tutti i club di Serie A fino al 27 maggio" accettando così la richiesta giunta da quindici club carioca capeggiati da Gremio, Botafogo, Fluminense, Atletico Mineiro e Vasco da Gama

"Il Brasile è tragicamente colpito da una tragedia ambientale senza precedenti nella storia, che ha avuto un impatto diretto su milioni di persone nello Stato del Rio Grande do Sul e, di conseguenza, sul calcio giocato in Brasile" ha spiegato il presidente federale Ednaldo Rodrigues che ha di fatto spostato di una settimana la disputa dell'ottava giornata di campionato. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti