Torino, addio a Niang e Ljajic

Il francese ceduto in prestito con diritto di riscatto al Rennes, il serbo va al Besiktas in prestito con riscatto fissato a un determinato numero di presenze

  • A
  • A
  • A

Doppia operazione in uscita per il Torino, che ha ceduto M'Baye Niang e Adem Ljajic nell'ultimo giorno di mercato per diversi campionati europei tra cui Francia e Turchia. L'attaccante francese - che voleva tornare a giocare in patria - è stato ceduto in prestito con diritto di riscatto al Rennes, mentre il serbo si trasferisce ai turchi del Besiktas.

Il 3-5-2 di Mazzarri e l'arrivo di Zaza, con Iago già in rosa, avevano ridotto - e di parecchio - le possibilità per Niang e Ljajic di trovare spazio in una rosa che contava già parecchi attaccanti. Così i granata hnno liberato il francese il serbo, che passa al Besiktas per un anno con la formula del prestito con obbligo di riscatto fissato a 8 milioni di euro: una cifra che i turchi dovranno versare ai granata al raggiungimento di un determinato numero di presenze. Per Ljajic contratto da 2,8 milioni di euro più bonus.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti