MERCATO

Mercato, El Shaarawy aspetta la Roma: "Appuntamento a gennaio"

L'attaccante azzurro: "Due mesi ad allenarmi senza squadra, ma gli obiettivi si costruiscono giorno dopo giorno"

  • A
  • A
  • A

Stephan El Shaarawy fa il conto alla rovescia nell'attesa di poter tornare protagonista in campo non solamente con la maglia della Nazionale. L'attaccante azzurro, il cui ritorno alla Roma è sfumato nell'ultimo giorno di calciomercato, aspetta gennaio per poter vestire nuovamente il giallorosso e nel frattempo si allena nella capitale: "Si chiude così anche quest’ultimo raduno - ha scritto su Instagram in riferimento alle due settimane trascorse con i compagni dell'Italia - sono rimasto più di due mesi ad allenarmi a Roma senza una squadra per via di questa pandemia, non potendo tornare in Cina. Ora sarà ancora così fino a gennaio, una situazione insolita, mai vissuta, ma che mi rende sempre più convinto che gli obiettivi vanno costruiti giorno dopo giorno creandone uno stile di vita, così come lo è stato in questo periodo".

Getty Images

Elsha ha poi voluto ringraziare chi gli è rimasto più vicino in questo periodo: "Ho avuto la fortuna di lavorare con due professionisti ma soprattutto due persone speciali come Claudio Donatelli e Marco Ferrelli che sento di ringraziare tantissimo, i quali mi hanno permesso di poter mantenere una condizione idonea al tipo di impegni che siamo andati ad affrontare. La fascia di capitano e la doppietta (nel 6-0 alla Moldavia dello scorso 7 ottobre, ndr) sono state la dimostrazione e la conseguenza di un lavoro quotidiano fatto con la massima disponibilità e perseveranza. Perché saper aspettare non vuol dire fermarsi! E noi non l’abbiamo mai fatto. Con impegno costanza e dedizione sono riuscito a raggiungere gli obiettivi, godendomi quelle serate per cui vale la pena vivere e giocare a calcio, nonostante le difficoltà che ci sono state e che ci sono in questo momento. Ora si ripartirà, come sempre, con la stessa voglia e passione che mi hanno permesso di vivere emozioni come queste!".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments