Napoli, passi avanti per Deulofeu

Ma si attende il sì di Simone Verdi

  • A
  • A
  • A

Il Napoli fa passi avanti per Gerard Deulofeu, ma aspetta Simone Verdi. La società partenopea ha incontrato l'entourage dello spagnolo del Barcellona raggiungendo un'intesa di massima. Tutto, però, resta in stand-by in attesa di una risposta dall'attaccante del Bologna. L'italiano è in vacanza a Dubai e sta riflettendo sul trasferimento: la dead line scade sabato. In caso di risposta negativa De Laurentiis inizierà a trattare con i blaugrana.

L'incontro tra il Napoli e l'agente di Deulofeu è avvenuto a Milano ed è stato raggiunto un accordo economico, i soliti dettagli da sistemare ma l'ex Milan ha dato la sua disponibilità al trasferimento in azzurro. Giuntoli e De Laurentiis hanno incassato positivamente il sì, ma per l'assalto decisivo hanno deciso di prendersi qualche giorno di tempo. Quelli che si è preso Simone Verdi per scegliere se raggiungere Sarri o restare al Bologna. Anche in questo caso ci sono già tutti gli accordi economici del caso, ma l'attaccante non è sicuro di cambiare squadra per non rischiare di fare panchina.

Sabato la soluzione del rebus con la decisione definitiva del numero 9 rossoblù. Con il no è pronto l'assalto al Barcellona che ha messo in vendita lo spagnolo. Il prezzo fissato è di 20 milioni di euro, ma il Napoli vorrebbe lo sconto e chiudere a quota 16: si può trattare.

Intanto De Laurentiis lavora anche al rinnovo di Mertens. L'obiettivo è quello di alzare la clausola rescissoria di 28 milioni di euro. Cifra troppo bassa per il valore reale del belga. Così il club ha proposto il rinnovo con un aumento sostanziale dell'ingaggio: pronto un contratto da 6 milioni di euro a stagione con la clausola ritoccata decisamente verso l'alto.
 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments