NAPOLI

De Laurentiis "smaschera" Mertens: "Gli ho offerto 2,4 milioni e lui li ha rifiutati"

Il presidente azzurro intercettato da un tifoso in città. Sarri vuole il belga alla Lazio, ma Lotito è dubbioso

  • A
  • A
  • A

Dries Mertens è ancora senza contratto, ma il suo futuro sembra essere sempre molto lontano dal Napoli. Anche a giudicare dalle ultime parole dette da Aurelio de Laurentiis a un tifoso, che lo ha intercettato in città. "All'inizio gli ho offerto 1.8 milioni di euro, poi ho incrementato di 200mila euro, poi sono arrivato fino a 2.4 milioni e lui li ha rifiutati. Offerta annuale o biennale? Lui voleva stare un anno”, ha detto il presidente azzurro.

Vedi anche Napoli, pazza idea CR7 se parte Osimhen: intreccio col Bayern napoli Napoli, pazza idea CR7 se parte Osimhen: intreccio col Bayern De Laurentiis è stato poi pesantemente contestato da altri sostenitori partenopei per la gestione del mercato, che finora ha visto il Napoli perdere colonne portanti come Insigne, Koulibaly e, probabilmente, lo stesso belga.

Mertens che nelle ultime ore è stato accostato con forza alla Lazio. Nonostante Lotito sia dubbioso, Sarri lo accoglierebbe a braccia aperte per aggiungere altra qualità a una rosa in fase di chiusura. Vedi anche Napoli, c'è l'accordo con Simeone: prenderà il posto di Petagna napoli Napoli, c'è l'accordo con Simeone: prenderà il posto di Petagna

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti