LA REPLICA

Il Milan: "Donnarumma e Suso non saranno venduti"

Il club nega "dismissioni" a gennaio per migliorare i dati di bilancio

  • A
  • A
  • A

Suso e Donnarumma non saranno venduti in nome del bilancio. Lo assicura il Milan, secondo cui le paventate cessioni dei due big a disposizione di Stefano Pioli "sarebbero poco coerenti con l'impegno che il fondo Elliott, azionista di maggioranza, sta mettendo nel percorso di crescita e stabilità del club". Ora tutte le energie, sottolineano le stesse fonti, sono profuse per permettere alla squadra di tornare su un versante di competitività e di risultati positivi.

La prima scelta in tal senso è stato l'avvicendamento alla guida tecnica, con l'esonero di Giampaolo e l'arrivo di Pioli, atteso domenica sera al debutto ufficiale contro il Lecce. L'ad Ivan Gazidis, nella conferenza stampa di presentazione del tecnico, ha sottolineato come l'obiettivo stagionale resti quello di conquistare un posto in Champions League.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments