Il Milan non si ferma: Carrasco prossimo obiettivo

Nuovi contatti per il belga: distanze ancora da limare, ma Leonardo non molla

Il Milan non si ferma: Carrasco prossimo obiettivo

Dopo Paquetà (dal Flamengo) Abanda (dal Monaco) e Piatek (dal Genoa), il Milan riapre ora la caccia all'esterno offensivo. Nonostante le distanze ancora ampie sia con il giocatore - che guadagna circa 10 milioni - che con il Dalian Yifang, Leonardo non molla la presa su Yannick Ferreira Carrasco, giocatore considerato perfetto per completare la rosa a disposizione di Rino Gattuso. Nelle ultime ore ci sono stati nuovi con il belga e nei prossimi due giorni potrebbe esserci l'accelerata decisiva.

L'operazione resta complicata sotto molti aspetti, perché Carrasco guadagna molto e non sembra troppo intenzionato a ridursi drasticamente l'ingaggio e perché sarebbe in ogni caso necessario trovare la giusta formula di pagamento con il Dalian Yifang che, dal canto suo, vorrebbe una decina di milioni. Il Milan, visto anche l'esborso immediato per Piatek, non può permettersi altre uscite e vorrebbe chiudere con un prestito con diritto di riscatto. Il club cinese, però, fin qui non sembra troppo disponibile a trattare su queste basi.

La questione sarà in ogni caso approfondita ulteriormente nelle prossime ore anche perché, in caso di fallimento della trattativa, Leonardo ha già pronte un paio di alternative, da Groeneveld a Bergwijn.

TAGS:
Milan
Mercato
Calcio
Serie a
Carrasco

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X