MERCATO JUVE LIVE
TEMPO REALE

Mercato Juventus: vertice Allegri-dirigenza, tutto su Milik

Accordo verbale con il Marsiglia per il polacco ex Napoli, che sembra aver superato l'olandese (che continua a trattare la risoluzione del contratto con il Barcellona)

  • A
  • A
  • A

TOMMASO MANCINI E' A TORINO
La punta classe 2004 si è presentata quest'oggi al J Hotel ed è prossima al passaggio in bianconero. Mancini si unirà all'Under 23 per continuare il suo percorso di crescita in Serie C. Battuta la concorrenza del Milan.

VERTICE CONCLUSO, TUTTO SU MILIK
Il summit tra Max Allegri e la dirigenza bianconera si è concluso e di comune accordo si è deciso di puntare tutto su Arek Milik per il tassello mancante in attacco. L'ex Napoli arriverebbe dal Marsiglia in prestito oneroso con diritto di riscatto e ricoprirebbe il ruolo vacante di vice Vlahovic: l'accordo col club transalpino c'è già, ora resta trovare un'intesa con l'entourage del giocatore. Troppo alte invece le richieste economiche dell'olandese, nonostante sia vicina la risoluzione di contratto col Barcellona.

DEPAY O MILIK? VERTICE ALLEGRI-SOCIETA'
Oggi la Juve dovrebbe scegliere il suo nuovo vice-Vlahovic. In giornata è previsto infatti un incontro tra Allegri e la dirigenza per discutere delle strategie di mercato e si deciderà se continuare ad aspettare Memphis Depay (che continua a trattare la risoluzione del contratto con il Barcellona) e accontentare le sue, alte, richieste economiche, oppure virare con decisione su Arkadiusz Milik, per cui il club bianconero ha già trovato l'accordo con il Marsiglia per il prestito oneroso a 2 milioni di euro con diritto di riscatto fissato a 8.

ALLEGRI A PRESSING: "A CENTROCAMPO SIAMO 8, CAPISCO IL CLUB"
Massimiliano Allegri, parlando a Pressing dopo Samp-Juve, ha sottolineato la situazione a centrocampo: "La società sa di cosa c'è bisogno ma capisco che siamo già in 7-8 in quel reparto, ci sono anche giovani". In conferenza stampa ha aggiunto: "Rabiot è un giocatore che a questa squadra serve, quando la partita si è incattivita è stato forte".

NEDVED: "DEPAY PUÒ GIOCARE CON VLAHOVIC"
"Mercato? Non c'è necessità di accelerare i tempi, è sempre sbagliato. Stiamo valutando, siamo vigili su quel che offre. Bisogna valutare bene: vedendo formazione e infortuni stiamo valutando di entrare sul mercato. Depay? Può giocare con Dusan (Vlahovic, ndr) o al suo posto, sono d'accordo: può giocare con Kean e fare l'esterno ma è uno dei nomi che valutiamo, come è normale sia". Così il vicepresidente bianconero, Pavel Nedved, prima della sfida contro la Samp ai microfoni di Dazn. 

ROVELLA AL MONZA, NO DI ALLEGRI
Nicolò Rovella sembrava a un passo dal Monza, ma Allegri ne avrebbe bloccatola cessione. Soltanto con l'arrivo di Paredes, il passaggio dell'ex Genoa ai brianzoli potrebbe concretizzarsi.

IL MONACO SU ZAKARIA
Il Monaco su Denis Zakaria. Il club francese, secondo alcune indiscrezioni che circolano in Francia, avrebbero chiesto informazioni sul mediano della Juve e addirittura avrebbero avviato i primi contatti con la dirigenza bianconera, che vorrebbe mettere a segno una plusvalenza di 15-20 milioni sul giocatore, pagato poco più di 8 milioni e mezzo l’inverno scorso.

SIRENE DALLA PREMIER PER KEAN
Possibile ritorno in Inghilterra per Moise Kean, che la Juve considera sul mercato. Come riportato dal portale jeunesfooteux.com, sulle tracce dell'attaccante ci sarebbero infatti Newcastle e Leeds, che però non possono acquistare il calciatore a titolo definitivo visto che la stessa Juventus non l’ha ancora acquistato interamente dall’Everton. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti