MERCATO JUVE LIVE
TEMPO REALE

Mercato Juve: idea Kimpembe in caso di partenza di De Ligt

Chelsea e City non hanno ancora fatto l'offerta giusta, ma sarà difficile trattenere l'olandese. Di Maria ai dettagli, non si molla Zaniolo

  • A
  • A
  • A

IDEA KIMPEMBE DEL PSG IN CASO DI ADDIO DI DE LIGT
In casa Juve spunta un altro nome per la difesa in caso di partenza di de Ligt. Si tratta di Presnel Kimpembe del Psg. Lo riferisce Gianluca Di Marzio a Sky Sport. Il francese di origini congolesi è in uscita dal club parigino nonostante un contratto in scadenza il 30 giugno 2024.

CAMBIASO A UN PASSO, DRAGUSIN VERSO IL GENOA
È ormai in chiusura la trattativa per portare in bianconero Andrea Cambiaso del Genoa: l'esterno classe 2000 è valutato circa 10 milioni di euro, ma la Juve dovrebbe riuscire a inserire nell'affare Radu Dragusin, valutato 6 milioni, completando l'operazione con un conguaglio cash di 4 milioni.

AKANJI ALTERNATIVA A KOULIBALY
Con De Ligt in partenza, la Juve cerca un difensore centrale di livello. Il preferito è Koulibaly, ma oltre a trattare con il Napoli, i bianconeri dovranno convincere il senegalese a "tradire" i colori azzurri. Non un'impresa facile. Per questo si sondano altre piste e una di queste porta a Manuel Akanji del Borussia Dortmund. E' valutato 30 milioni di euro, ma andrà in scadenza tra un anno e potrebbe essere ceduto a un prezzo inferiore.

PER DE LIGT L'OFFERTA NON E' GIUSTA
Matthijs de Ligt è sempre più lontano dalla Juve. Al momento non è ancora arrivata l'offerta giusta per il difensore olandese, con Chelsea e Manchester City decisamente interessate all'ex Ajax. A Torino vogliono solo cash, ma difficilmente si arriverà ai 120 milioni di euro previsti dalla clausola. Avvicinarsi a quota cento è però quello a cui punta la Juve.

SI TRATTA ANCORA PER KOSTIC
La Juve ha deciso di puntare forte su Filip Kostic. Al momento i bianconeri e l'Enitracht Francoforte sono divisi da 5 milioni di euro, ma l'intenzione è quella di trovare l'intesa.

PER DI MARIA CI SIAMO QUASI
Ormai siamo ai dettagli burocratici per vedere Angel Di Maria in Italia. I bianconeri e l'agente del Fideo, Lisandro Pirosanto, stanno definendo l'arrivo dell'argentino, che potrebbe sbarcare in Italia nel fine settimana.

NON SI MOLLA ZANIOLO
Nicolò Zanilo continua a essere nelle mire della Juve. Al momento non c'è ancora una base di intesa con la Roma: i giallorossi puntano ad avere 50 milioni di euro cash, la Signora vorrebbe abbassare il costo inserendo una contropartita tecnica, con Arthur su tutti.

POSSIBILE SCAMBIO COL LIVERPOOL RABIOT-KEITA
Lavori in corso sull'asse Juve-Liverpool per un possibile scambio tra il centrocampista francese Adrien Rabiot e il guineano Naby Keïta. I due giocatori, entrambi di 27 anni, stanno entrando nell'ultimo anno di contratto. Regolarmente citato come obiettivo di alcune big inglesi, in particolare il Chelsea, secondo il Daily Mail il centrocampista francese potrebbe raggiungere invece il Liverpool, vicecampione d'Europa e d'Inghilterra la scorsa stagione. Rabiot e Keïta hanno valori di mercato stimati all'incirca simili (circa 20 milioni di euro). Ciò faciliterebbe la transazione, senza che nessuna delle due squadre debba versare un euro cash.

DAL RIJEKA ARRIVA SRDOC
Colpo in prospettiva per i bianconeri: con i croati del Rijeka è stato infatti definito il passaggio in bianconero di Ivano Srdoc, attaccante classe 2005. Il 17enne arriva a titolo definitivo per 1 milione di euro più bonus, tra cui quelli legati al possibile esordio in Serie A.

INCONTRO COL PALERMO PER BRUNORI
La Juventus ha incontrato il Paermo per discutere del futuro di Matteo Brunori. Il club rosanero vorrebbero confermare il prestito di uno dei protagonisti della promozione in Serie B ma l'attaccante ha richieste da Sampdoria, Salernitana, Cagliari e Frosinone.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti