TEMPO REALE

Juve, mercato live: Ozil, un altro 10 per Allegri

Dopo Oscar e Berardi, in casa Juve spunta un nome nuovo per il trequartista: quello del tedesco dell'Arsenal. Il Porto vuole Llorente

  • A
  • A
  • A

Secondo TuttoSport, la Juventus ha un nome nuovo sul taccuino dopo quelli di Oscar e Berardi. Il club campione d'Italia avrebbe fatto un sondaggio con l'Arsenal per Mesut Ozil: costa 40 milioni e il suo arrivo è legato alla cessione di uno tra Pogba e Vidal.

Simone Seghedoni, agente di Domenico Berardi, gela Marotta e la Juventus su un possibile ritorno sin da questa stagione del suo assistito a Torino. "Escludo totalmente che possa verificarsi questa possibilità. Gli accordi presi tra la Juve e il Sassuolo sono stati chiari, non ci sono discussioni - ha detto a Fantagazzetta.com -. L'obiettivo è quello di disputare una grande stagione con il Sassuolo quest'anno per poi ritagliarsi un ruolo da protagonista alla Juventus. Altre soluzioni prima dell'estate del 2016? Non ci sarà spazio per altre soluzioni".

Il Porto è destinazione gradita a Fernando Llorente. Parola del fratello-agente Jesus. "Ha un contratto fino al 30 luglio 2017, il Porto tuttavia non è un'ipotesi da scartare. Fernando vuole giocare con continuità per non perdere il posto nella nazionale spagnola".

Il neo-promosso Frosinone ha messo nel mirino Paolo De Ceglie. Il nodo, secondo quanto riporta Tuttofrosinone.com, è la formula: i laziali lo vorrebbero in prestito, i bianconeri lo vogliono vendere.

Mezza Europa in fila per Fernando Llorente. In primis, era stato il Real Madrid, ma con il passare del tempo hanno fatto un sondaggio anche Siviglia, Monaco e Tottenham per l'attaccante della Juventus. Adesso è spuntato anche il Porto, che vorrebbe lo spagnolo per il dopo Jackson Martinez, andato all'Atletico Madrid.

La Juve non molla Cuadrado, ma il Chelsea chiede che al termine del prestito ci sia l'obbligo di riscatto da parte dei bianconeri.

Se la Juventus non arriverà a un trequartista - e gli obiettivi sono Cuadrado, Goetze e Oscar - c'è un'alternativa da prendere in considerazione. E' quella di Berardi, che potrebbe anticipare il suo arrivo a Vinovo di un anno. E' un'idea di Beppe Marotta, che trova d'accordo Massimiliano Allegri.

La Juventus non vuole cedere Coman. Bayern Monaco e Borussia Dortmund hanno chiesto informazioni sul talento francese e sarebbero pronte a offrire 15 milioni di euro, ma Beppe Marotta crede nel suo giocatore. C'è solo da decidere se Coman partirà in prestito.

Per la difesa la Juventus ha scelto Benatia, ma al momento il Bayern Monaco non sembra intenzionato a volersi privare del giocatore ex Roma. Allora Abdennour del Monaco resta un'idea, ma l'alternativa vera è quella di Nastasic del Manchester City. Il suo agente oggi sbarcherà in Italia: per il giocatore i Citizens si accontenterebbero di 13 milioni.

Alberto Cerri, l'attaccante classe 1996 che si è svincolato dal Parma, ha accettato l'offerta della Juventus. Il giocatore sta per firmare un contratto di 5 anni a 400mila euro a stagione. Farà le visite mediche e poi andrà a giocare in prestito. Su di lui c'è il Carpi, che con la Juve ha già chiuso il prestito di Marrone.

Può essere oggi il giorno di Ogbonna al West Ham. I londinesi hanno chiuso a 11 milioni di euro. Nelle ultime ore si era fatto sotto il Southampton, arrivando a 13. L'offerta era stata accettata da Beppe Marotta, ma il difensore bianconero ha preferito il club londinese.

Mario Götze alla Juve è solo una suggestione, non una trattativa o un progetto di mercato. Lo ha spiegato il nostro Bargiggia a Premium Sport. Nasce solo dalla volontà di Allegri di volere un trequartista, ma non sembra avere ulteriori riscontri. La Juve infatti non sembra intenzionata a fare nuovi investimenti imposrtanti sul mercato ( per il tedesco servono almeno 50 mln per il cartellino e un ingaggio da 6 mln). A meno di cessioni di Pogba o Vidal, l'affare sarà molto difficile. L'unica possibilità è che il Bayern rompa con il giocatore e molto dipenderà anche dal futuro di Guardiola sulla panchina del club tedesco.

Fernando Llorente è molto vicino al Tottenham. Sullo spagnolo, nelle scorse settimane, Monaco e Siviglia avevano fatto un sondaggio, ma il giocatore è rimasto in attesa di una chiamata da parte del Real Madrid, essendo una richiesta di Rafa Benitez. Ma adesso Llorente sembra intenzionato ad accettare il corteggiamento del club londinese.

L'Atletico Madrid si è defilato per Cuadrado ed ecco che la Juventus balza in pole per il colombiano del Chelsea, che vorrebbe tornare a giocare in Italia dopo solo sei mesi a Londra. I bianconeri sono anche l'unica società che possono garantire a Cuadrado un ingaggio da 4 milioni a stagione.

Luca Marrone la prossima stagione giocherà col Carpi. La Juventus ha ufficializzato infatti sul suo sito internet il prestito del giocatore alla squadra emiliana.

Dopo Marchisio c'è Bonucci. Altro rinnovo in vista in casa Juve per blindare il pilastro della difesa e allontanare la minaccia del Real Madrid. Al difensore è stato proposto un quadriennale da 3,5 milioni più bonus a stagione, con la possibilità di arrivare fino al 2020.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments