mercato inter

Mercato Inter: l'Everton scarica Digne, spunta l'idea Villar

L'obiettivo a sinistra è Kostic ma a Benitez piace Vecino: si può sbloccare il francese. Se esce Sensi, piace il centrocampista della Roma

  • A
  • A
  • A

A gennaio le idee di mercato dell'Inter partono innanzitutto dal trovare un'alternativa a Perisic, spostando "definitivamente" Dimarco nella pattuglia dei difensori centrali (possibile anche la partenza di Kolarov). Il profilo preferito è quello di Filip Kostic, in scadenza nel 2023 con l'Eintracht Francoforte che non vuole sentire parlare di addio prima dell'estate. Ecco il motivo dell'interesse per Lucas Digne, esterno basso ex Roma e oggi all'Everton.

© Getty Images

Il 28enne è diventato ancora più d'attualità nelle scorse ore, vista la panchina di ieri contro il Brighton e soprattutto le parole di Benitez: "Non è concentrato sulla nostra squadra, voglio solo giocatori che combattano per il club". I nerazzurri comunque pensano solo ad un prestito secco, al massimo inserendo un diritto di riscatto e potrebbero giocarsi la carta Vecino, in scadenza, in uscita e che piace all'allenatore spagnolo.

La situazione del centrocampista uruguaiano è comunque fluida: essendo fuori dal progetto e a 5 mesi dalla scadenza del contratto, sta attirando le attenzioni di molte squadre. Tra queste, attenzione alla Roma vista la stima di Mourinho. Nell'intreccio rientrerebbe anche Gonzalo Villar, ultima idea nerazzurra per la mediana come alternativa a Brozovic: potrebbe arrivare nell'affare Vecino oppure, se l'uruguaiano finisse in Premier League, solo con l'uscita di un altro giocatore dal reparto, l'indiziato è Sensi.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti