MERCATO INTER LIVE
TEMPO REALE

Mercato Inter: frenata Psg su Skriniar, concorrenza Juve per Cambiaso

Le mosse nerazzurre nella sessione estiva del calciomercato

  • A
  • A
  • A

INTER: RADU A UN PASSO DALLA CREMONESE
Sarà ancora in Italia e in Serie A il futuro di Ionut Radu. Secondo quanto raccolto da TMW, il portiere romeno dell'Inter è a un passo dal trasferimento, in prestito, alla Cremonese.

RILANCIO PER LUKAKU: INTESA PIU' VICINA COL CHELSEA
Sono ore calde per definire il futuro del reparto avanzato interista. Beppe Marotta e la dirigenza nerazzurra attendono risposte sia sul fronte di Dybala che sul fronte Chelsea, riguardo la proposta di prestito annuale che riporterebbe Romelu Lukaku a Milano. Secondo Fabrizio Romano l'Inter avrebbe alzato l'offerto iniziale per il prestito secco, che passa così dai cinque milioni a cinque più due di bonus. La sensazione è che si chiuderà sulla soglia dei 10 milioni, con entrambe le parti intenzionate a portare fino in fondo la trattativa.

INZAGHI RIENTRA IN ANTICIPO DALLE VACANZE, IN SETTIMANA L'ANNUNCIO DEL RINNOVO
È ormai questione di giorni per l'annuncio del rinnovo di contratto di Simone Inzaghi. Come riporta il Corriere dello Sport, il tecnico nerazzurro, per motivi personali, interromperà con un po' di anticipo le proprie vacanze e farà rientro a Milano, dopodiché metterà nero su bianco il prolungamento fino al 2024, per il quale era già stato trovato l'accordo.

L'EQUIPE: IL PSG RALLENTA LA PRESA SU SKRINIAR
Per il Psg si complica la pista che porta a Milan Skriniar. Secondo quanto riportato da L'Equipe, infatti, nelle ultime ore ci sarebbe stato un rallentamento nell'assalto al difensore slovacco, per cui l'Inter chiede 80 milioni di euro. Una cifra che il quotidiano transalpino giudica a prescindere "particolarmente pesante", specie "sapendo che i campioni di Francia subiranno perdite stimate tra i 200 e i 300 milioni di euro per l'esercizio che si chiuderà il 30 giugno". Primo obiettivo dunque alleggerire la rosa prima di sferrare un nuovo assalto. L'Inter ha rispedito al mittente

LUKAKU, TRA OGGI E DOMANI CONFERENCE CALL DECISIVA TRA INTER E CHELSEA
Il Chelsea è già oltre Lukaku. Secondo la stampa inglese i Blues hanno infatti già individuato in Raheem Sterling, che ha il contratto in scadenza nel 2023 col Manchester City e che ancora non ha rinnovato, il sostituto di Big Rom. Questo non significa che la trattativa con l'Inter per il ritorno a Milano del belga sia definita e chiusa ma conferma che le parti considerano inevitabile l'epilogo sognato, voluto - e alla fine ottenuto - da Lukaku stesso. Se non oggi - come riferisce il Mirror - al più tardi domani dovrebbe infatti finalmente tenersi conference call tra i dirigenti del Chelsea e quelli dell'Inter rimandata nei giorni scorsi a causa degli impegni di Todd Boehly, il nuovo proprietario dei londinesi, volato a Los Angeles per questioni extra-calcistiche. 

CAMBIASO, SFIDA INTER-JUVE
La Juve si inserisce nella corsa per Andrea Cambiaso, laterale mancino in uscita dal Genoa, nel mirino dell'Inter. Lo riporta la Gazzetta dello Sport. Nei primi giorni della prossima settimana la dirigenza bianconera ha fissato un appuntamento con i rossoblù - che valutano il giocatore 7-8 milioni - per cercare di superare i nerazzurri.

GNONTO: "TORNARE ALL'INTER? SONO INTERISTA, NON SI SA MAI"
"Un ritorno all'Inter? Nella vita non si sa mai, io sono interista, lo sanno tutti. Adesso devo pensare alla mia carriera, fare le scelte giuste". Così l'attaccante dello Zurigo ed ex nerazzurro Wilfried Gnonto, reduce dal debutto con l'Italia, a Qui Studio a Voi Stadio. "All'Inter mi trovavo benissimo ma io e la mia famiglia abbiamo pensato che fosse la scelta migliore per noi e per la mia carriera andare via".

INTER: RIENTRA LAZARO DAL BENFICA
"Grazie Benfica. È stato un onore per me rappresentare questo grande club. Ti auguro tutto il meglio per il futuro e spero di rivederti. Valentino". Con un post su Twitter, Valentino Lazaro saluta il club portoghese dopo una sola stagione e rientra all'Inter.

CORREA VIA ANCHE IN PRESTITO
In attesa di certezze sul fronte Lukaku e Dybala, l'Inter continua a lavorare anche in uscita. In particolare, stando al Corriere dello Sport, i nerazzurri starebbero cercando una soluzione per Joaquin Correa. Il giocatore piace a Olympique Marsiglia e Newcastle, ma sembra difficile piazzare una cessione a titolo definitivo. Dunque spazio anche alla possibilità di optare per un prestito oneroso con ingaggio tutto sulle spalle del nuovo club. 

VIDAL CONFIDA: VOGLIO IL BOCA JUNIORS
Secondo Olé, Arturo Vidal avrebbe confidato ad alcuni amici la volontà di trasferirsi al Boca Juniors: "Dipende da Fernando (Felicevich, il procuratore ndr)". Il cileno, in scadenza 2023, dovrebbe risolvere anticipatamente il contratto con l'Inter.

AGENTE ASLLANI: "ACCORDO TRA LE SOCIETA', NULLA MEGLIO DELL'INTER"
E' durata circa un'ora la riunione nella sede nerazzurra tra i dirigenti dell'Inter, compreso il presidente Zhang, e gli agenti di Asllani. Queste le parole rilasciate da dal procuratore Elio Berti al termine del summit: "Siamo stati informati che Empoli e Inter hanno trovato l'accordo, c’è piena disponibilità da tutte le parti. Nei prossimi giorni vediamo, siamo tutti contenti. Altre squadre? Cosa c’è meglio dell’Inter?”

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti