Inter, prove d'addio per Perisic: c'è lo United

Il croato ha salutato San Siro e i tifosi

  • A
  • A
  • A

Quello contro l'Udinese potrebbe essere stato l'ultimo gol di Ivan Perisic con la maglia dell'Inter. Il croato ha praticamente dato l'addio a San Siro uscendo tra gli applausi al 56' sostituito da Palacio. Poi l'esterno a fine partita ha salutato tutti i tifosi scendendo in campo con il figlio. "In bocco al lupo ovuqnue tu vada", gli avrebbe sussurrato l'allenatore Vecchi come ha riportato Marco Barzaghi di Premium Sport. Ora lo aspetta il Manchester United di Mourinho anche se Ausilio ha frenato nel pre partita.

 "Non è arrivata alcuna offerta ufficiale: c'è un interesse. Siamo l'Inter: ci sono giocatori sul mercato forti, ma ci sono anche giocatori forti all'Inter sui quali dobbiamo fare attente valutazioni prima di considerarne la cessione. Perisic è un campione e l'Inter i campioni li vuole tenere", ha detto il ds nerazzurro a Premium Sport nel pre partita. Nelle prossime ore, però, è atteso l'assalto dei Red Devils. L'Inter è pronta a sacrificare l'ex Wolfsburg per costruire un nuovo progetto vincente.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments