LA STELLA DEL PSG

Parigi si sta rassegnando all'addio di Mbappé: "Ci sta per lasciare"

I media francesi si stanno rendendo conto che il loro giocatore più rappresentativo è destinato ad abbandonare il club della capitale

  • A
  • A
  • A

E' stato il grande protagonista della due giorni di Champions. Ha risolto il big-match del Parco dei Principi alla fine di una prestazione sontuosa. Ha oscurato l'ex idolo del calcio mondiale scatenando la stampa francese contro Messi e, soprattutto, ha distrutto la sua futura squadra. Già, perché nonostante alcuni rumors diano per interrotta la trattativa, le possibilità che Kylian Mbappé si trasferisca al Real Madrid restano altissime, nonostante a Parigi abbiano ancora qualche flebile speranza di riuscire a fargli prolungare il contratto che scade il prossimo giugno. 

© Getty Images

Le Parisien ha dato voce alle sensazioni di tutta la Francia interessata al calcio. "Resta!" è il titolo-invito che caratterizza il pensiero comune a Parigi e dintorni. Nessun dubbio, comunque, che quello che è successo nel martedì europeo abbia convinto ancora di più Leonardo e gli altri dirigenti a provare a intavolare una nuova trattativa con Mbappé. Il giornale francese riporta anche la recente offerta del club parigino: un rinnovo da 45 milioni netti a stagione, bonus e premio alla firma esclusi. Una sorta di ultimo tentativo destinato però a scontrarsi con la volontà del giocatore. Anche se nelle ultime ore è uscita anche la notizia di un interesse del Liverpool, è il Real la destinazione quasi sicura dell'attaccante francese. 

Secondo i media spagnoli, già da qualche mese il presidente Florentino Perez ha comunicato al suo entourage che il campione del Psg giocherà sicuramente a Madrid nella prossima stagione. A giugno, insomma, diventerà realtà un corteggiamento spietato che non si è concretizzato la scorsa estate e nell'ultimo mercato di gennaio. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti