Inter, assalto a Verdi a gennaio

Operazione in stile Gagliardini per battere la concorrenza

  • A
  • A
  • A

L'Inter fa sul serio e punta con decisione a Simone Verdi. E' l'esterno offensivo del Bologna, cresciuto nelle giovanili del Milan, il grande obiettivo per il mercato di gennaio dei nerazzurri. Ausilio, che lo voleva già in estate, ci riproverà. Un'operazione stile Gagliardini, visto i risicati margini di manovra: un prestito oneroso con obbligo di riscatto. Un'operazione da non meno di 20 milioni di euro.

Come riporta 'TuttoSport', Verdi piace parecchio all'Inter che già la scorsa estate lo aveva messo nel mirino. Da allora, però, Verdi ha confermato quanto di buono fatto l'anno scorso, ha esordito anche con la Nazionale e il suo prezzo è raddoppiato (da 10 a 20 milioni). Ambidestro, quindi impiegabile su entrambe le fasce, bravo a calciare le punizioni, un giocatore con queste caratteristiche servirebbe come il pane a Luciano Spalletti.

Al momento, però, il Bologna non ha la minima intenzione di privarsi del suo giocatore più bravo, ma a gennaio lo scenario potrebbe cambiare, soprattutto se i rossoblù confermeranno la buona classifica attuale (+10 da Spal e Genoa terzultime). I giorni decisivi saranno nella settimana dal 15 al 21 gennaio, quando ci sarà la sosta della Serie A.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments