FORMULA E

Sam Bird... vola alto ma le Case tedesche puntano al trono del numero uno della Jaguar

Nel fine settimana il tracciato valenciano mette alla prova ler monoposto del Mondiale elettrico su di una pista vera. 

di
  • A
  • A
  • A

Drastico cambio di scenario per la terza tappa del Mondiale di Formula E: dopo Diriyah e Roma un nuovo appuntamento "doubleheader" (gara-cinque e gara-sei) ma niente sfide sotto le luci artificiali e nemmeno tra i muretti e le scenografie dell'Eur. A Valencia la serie iridata propone uno dei suoi - per ora - rari eventi su tracciati permanenti: un ingrediente in più per l'evoluzione della corsa al primo titolo FIA di Formula E.

A Valencia, Sam Bird e la Jaguar puntano a consolidare le rispettive leadership nelle classifiche generali. Se il pilota londinese comanda tra i piloti infatti con 43 punti, altrettanto fa il suo team con 82: quasi il doppio. Merito dell'altro "giaguaro" Mitch Evans. Con il suo contributo "alla causa" di ben 39 punti infatti il neozelandese è anche il più immediato inseguitore di Bird. Per entrambi, la sfida più immediata arriva dai piloti delle Case tedesche impegnate in Formula E. Senza dimenticare l'outsider Robin Frijns (Envision Virgin), terzo a quota 34 punti, sono i due uomini Mercedes Stoffel Vandoorne (33 punti) e Nyck De Vries(32) a rappresentare la minaccia più concreta nella caccia al titolo.

Appena un gradino più sotto la Porsche: pur senza brillare, l'ex F.1 Pascal Wehrlein (stesso score di punti di De Vries) ha fin qui offerto una certa continuità di rendimento ma al Cavallino di Stoccarda continua clamorosamente a mancare il contributo della star del team André Lotterer, che a Valencia cerca i primi punti della stagione! Anche per rilanciare le chance Porsche nella classifica Costruttori che vede - come detto - Jaguar al comando con 82 punti, seguita da Mercedes con 65 e la Porsche stessa solo quinta con 32 (quelli di Wehrlein, appunto), alle spalle anche di DS Techeetah e Virgin.

A Valencia - tra gli altri - cercherà di muovere la propria classifica anche NIO 333 Formula E Team: il secondo team cinese del Mondiale elettrico langue nei quartieri bassi della classifica con il magrissimo bottino di punti messo insieme da Oliver Turvey e Tom Blomqvist ma intanto ha annunciato la propria adesione alla Gen3 del Mondiale.

Valencia renderà poi onore nel weekend all'ex pilota di Formula Uno, team manager e manager Adrian Campos - scomparso lo scorso 27 gennaio all'età di sessant'anni, che del circuito intitolato alla memoria dell'altro pilota (motociclistico) Ricardo Tormo. è stato uno degli ideatori, nell'ormai lontano 1999. A Campos (porta tra l'altro il suo nome la curva a sinistra che immette sul rettifilo dei box) verrà dedicato un minuto di silenzio subito prima del via di gara-due di domenica.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments