IL GRAN FINALE

Formula E, Vandoorne a Seoul per vincere il titolo

Il belga è vicino a regalare il bis alla Mercedes: si decide tutto sabato e domenica nelle due gare coreane

  • A
  • A
  • A

Il campionato di Formula E incoronerà il suo nuovo campione a Seoul, sede nel weekend della doppia tappa conclusiva della stagione. Salvo clamorosi colpi di scena, però, il titolo non dovrebbe sfuggire a Stoffel Vandoorne, che si presenta in Corea del Sud con un margine di tutta sicurezza. Il belga della Mercedes ha 36 punti di vantaggio sul primo degli inseguitori, il neozelandese Mitch Evans, quando in palio ce ne sono ancora 58 (25 per ciascuna gara più 3 per le due pole e 1 per i due giri veloci).

Vedi anche La Formula E assegna il titolo a Seoul Formula E La Formula E assegna il titolo a Seoul Abbastanza insomma, per dormire sonni tranquilli anche se, come ha dimostrato il campionato finora, tutto è ancora possibile. L'aritmetica tiene in corsa anche l'italo-svizzero Edoardo Mortara, staccato di 41 lunghezze, e l'ex campione Jean-Eric Vergne, anche se il francese si trova a -57. La Mercedes, comunque, crede nel bis dopo aver vinto lo scorso anno con Nick De Vries e vorrebbe congedarsi dal campionato riservato alle monoposto elettriche con un altro trionfo, anche per consolarsi di come stanno andando le cose in Formula 1. Magari vincendo pure il titolo costruttori, che vede il team tedesco davanti a tutti.

Quella di Seoul, inoltre, è l'ultima possibilità per Antonio Giovinazzi di dare una svolta alla sua stagione e conquistare i suoi primi punti. Dopo l'incoraggiante e al tempo stesso sfortunata tappa di Londra, l'italiano del team Dragon spera che per una volta la fortuna sia dalla sua parte.

Di sicuro, il nuovo tracciato realizzato all'interno del parco olimpico regalerà grandi emozioni. Tutte da vivere in diretta su Italia 1 e in streaming su Sportmediaset.it con le due gare in programma sabato e domenica dalle ore 8.45.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti