FORMULA 1

L'Alfa Romeo annuncia Bottas: sostituirà Raikkonen dal 2022

"Si apre un nuovo capitolo della mia carriera, un onore correre per un marchio che ha scritto la storia"

  • A
  • A
  • A

Da un finlandese ad un altro: l'Alfa Romeo ha ufficializzato che dal 2022 Valtteri Bottas guiderà per il team italosvizzero dopo l'annuncio del ritiro a fine stagione di Kimi Raikkonen. Bottas ha raggiunto e firmato un accordo pluriennale che lo rende molto soddisfatto. Consapevole che il suo lavoro con Mercedes non è ancora finito e sarà molto importante per aiutare la squadra nella lotta contro Verstappen e la Red Bull, il finlandese guarda anche avanti e alle opportunità che i prossimi cambi regolamentari potranno dare alla sua nuova squadra nel 2022. Attesa quindi a breve anche l'ufficialità del passaggio di George Russell in Mercedes al fianco di Hamilton.

"Si sta aprendo un nuovo capitolo della mia carriera agonistica: sono entusiasta di unirmi ad Alfa Romeo Racing per il 2022 e oltre per quella che sarà una nuova sfida con un produttore iconico. L'Alfa Romeo è un marchio che non ha bisogno di presentazioni, ha scritto delle grandi pagine della storia della Formula Uno e sarà un onore rappresentare questo marchio. Il potenziale dell'assetto è chiaro e sto assaporando l'opportunità di aiutare la squadra a salire in griglia, soprattutto con i nuovi regolamenti nel 2022 che danno alla squadra la possibilità di fare un salto di qualità", ha commentato Bottas.

Vedi anche F1, Raikkonen positivo al Covid-19: salta il GP d'Olanda Formula 1 F1, Raikkonen positivo al Covid-19: salta il GP d'Olanda "Sono grato per la fiducia che la squadra ha riposto in me e non vedo l'ora di ripagare la loro fiducia: ho più fame che mai di correre per i risultati e, quando sarà il momento, per le vittorie. Conosco bene Fred [Vasseur, ndr] e non vedo l'ora di conoscere il resto della squadra con cui lavorerò, costruire relazioni forti come quelle che ho in Mercedes. Sono orgoglioso di cio' che ho ottenuto a Brackley e sono completamente concentrato sul finire il lavoro mentre lottiamo per un altro Mondiale, ma non vedo l'ora anche per le nuove sfide che mi aspettano il prossimo anno", ha concluso.

Da definire il nome del suo nuovo compagno di squadra, con Antonio Giovinazzi che dovrà giocarsi le sue chance di permanenza nelle ultime gare della stagione.

Da parte sua, Lewis Hamilton ha ringraziato così Bottas con un breve mesaggio via social:

"Sono immensamente orgoglioso di aver collaborato con Valtteri nelle ultime cinque stagioni. Insieme abbiamo portato alla Mercedes quattro titoli Costruttori e ci siamo motivati a vicenda, spingendoci reciprocamente nei momenti buoni ed in quelli meno buoni. Grazie VB, portiamola a termine come si deve". 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments