FORMULA 1

Barcellona, Vasseur lancia i suoi: "Contiamo di fare molti punti"

La stagione va in doppia cifra con il primo di otto appuntamenti consecutivi in Europa

di
  • A
  • A
  • A
Barcellona, Vasseur lancia i suoi: "Contiamo di fare molti punti" - foto 1
© Getty Images

"Nel Gran Premio di Spagna vogliamo tornare ai livelli di competitività che abbiamo sempre avuto fin qui nella stagione. La squadra ha fatto tesoro di quanto accaduto in Canada e credo che abbiamo già voltato pagina. Dobbiamo lavorare sereni e concentrarci su noi stessi, spronati anche dal fantastico risultato ottenuto dai nostri colleghi di Ferrari Hypercar alla 24 Ore di Le Mans, dove si sono imposti per il secondo anno di fila. Il circuito di Spagna è un banco di prova per tutto il pacchetto vettura e ci aspettiamo di ritrovare qui il consueto stato di forma. Detto questo, quasi sempre in questa stagione abbiamo visto una lotta sul filo dei centesimi tanto in qualifica quanto in gara, per cui sarà fondamentale curare ogni dettaglio. La squadra deve rimanere super concentrata perché è solo con delle esecuzioni perfette in pista che possiamo arrivare dove vogliamo e sappiamo di poter essere. Si tratta della gara di casa per Carlos e sono sicuro che il fatto di essere supportato da un numero extra di tifosi potrà essere un’ulteriore iniezione di fiducia per lui. Ci aspetta un weekend intenso nel quale contiamo di portare a casa molti punti". Frederic Vasseur vara un piano giustamente ambizioso per la Ferrari al Gran Premio di Spagna, ma soprattutto di rilancio e riscatto dopo la débacle canadese sul circuito intitolato a Gilles Villeneuve.   

Barcellona, Vasseur lancia i suoi: "Contiamo di fare molti punti" - foto 2
© Getty Images

Serve tutto, nella sfida a Red Bull (ma anche McLaren), non a caso il Team Principal e General Manager di Maranello non tralascia nemmeno la spinta emozionale e motivazionale dell’undicesimo successo del Cavallino Rampante nella recentissima 24 Ore di Le Mans, come pure la carica che a Carlos Sainz può fornire l'ultima esibizione al volante della Rossa davanti al pubblico di casa. Quanto a Leclerc, il monegasco è chiamato ad aumentare il vantaggio in classifica generale su Lando Norris che lo scorso 9 giugno a Montreal si è ridotto a soli sette punti (138 a 131), senza lasciare nulla di intentato nella - difficilissima - rincorsa al leader Max Verstappen (194). Ugualmente, nel rankimg Costruttori il pesante ventotto a zero canadese a vantaggio della McLaren ha messo la Scuderia sotto attacco da parte degli orange, distanti ora quaranta punti:252 a 212.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti