Serie B

Serie B: Pohjanpalo lancia il Venezia, è 1-1 tra Cagliari e Parma

Una doppietta del finlandese vale il 2-1 sulla Ternana di Andreazzoli, Pavoletti risponde a Camara 

  • A
  • A
  • A

Vittoria del Venezia sulla Ternana nella quindicesima giornata della Serie B: i lagunari passano 2-1 in casa rendendo amaro l’esordio di Andreazzoli sulla panchina degli umbri. Decisiva la doppietta nel primo tempo del finlandese Pohjanpalo, inutile il rigore di Falletti. Finisce invece 1-1 l’altra sfida tra Cagliari e Parma in Sardegna, al vantaggio di Camara allo scadere del primo tempo risponde Pavoletti in avvio di ripresa.

VENEZIA-TERNANA 2-1
Debutto amaro per Aurelio Andreazzoli sulla panchina della Ternana. Al Penzo, infatti, vince 2-1 il Venezia, al secondo successo consecutivo. I lagunari passano subito in vantaggio: al 10', infatti, il match winner del Barbera Pohjanpalo insacca di destro al secondo tentativo, dopo la prima parata di Iannarilli. Al 37', però, Crnigoj tocca il pallone in area e provoca il rigore per i rossoverdi, che pareggiano con il cucchiaio di Falletti, al primo gol in campionato. Proprio all'ultima azione, Pohjanpalo firma la sua personale doppietta con un tocco da pochi passi su assist di Johnsen: 2-1 all'intervallo grazie al finlandese. Nel secondo tempo, Busio, entrato a metà ripresa, colpisce la traversa con un destro dal limite. Il risultato non cambia anche grazie alle strepitose parate di Bertinato, che mura più volte Pettinari, Partipilo, Agazzi e Capanni nel recupero. Con questo successo, il Venezia sale a 15 punti e aggancia momentaneamente Spal, Benevento, Palermo e Cosenza, mentre la Ternana fallisce l'occasione di portarsi al terzo posto in attesa delle altre partite e resta a quota 22.

CAGLIARI-PARMA 1-1
Un punto ciascuno e il Parma manca l’occasione di attaccare la vetta, mentre per il Cagliari prosegue il momento di crisi con il quinto pareggio consecutivo e una posizione da metà classifica. Primo tempo a stampo ospite con Vazquez che impegna Radunovic dopo appena tre minuti, poi Man porta avanti il Parma al 19’ ma l’arbitro Maria Sole Ferrieri Caputi, richiamata dal Var, annulla giustamente per un tocco di mano dello stesso Man nel corso dell’azione. Al 24’ ancora Man vicino al vantaggio ma il tiro è impreciso, al 39’ Radunovic è miracoloso sulla girata di Inglese da dentro l’area. Sono le prove generali dell’1-0 emiliano e la rete arriva al 44’ con Camara, bravo a colpire di testa un cross morbido di Vazquez. Vantaggio meritato, nella ripresa però cambia totalmente l’andamento del match e al 53’ Pavoletti approfitta di un clamoroso scivolone di Chichizola per firmare il pari. E’ la scossa sarda, passano tre minuti e stavolta Chichizola si fa perdonare respingendo col volto una bellissima semirovesciata di Lapadula. La sfida tra il portiere del Parma e l’attaccante del Cagliari prosegue poi al 70’ ed è ancora Chichizola ad avere la meglio. La partita non si sblocca e al triplice fischio sono fischi per i padroni di casa. 
 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti