L'ANNIVERSARIO

Totti ricorda lo scudetto del 2001 e Mou lo applaude sui social

Vent'anni fa la Roma conquistava il terzo scudetto della sua storia. Lo ha celebrato la storica bandiera giallorossa

  • A
  • A
  • A

Sono passati 20 anni. Il 17 giugno 2001 la Roma conquistava il suo terzo e finora ultimo scudetto. "L'emozione è indescrivibile. Viverlo con voi è stato ancora più bello. Il vostro supporto è stato superlativo. Grazie Roma", ha postato l'ex capitano giallorosso Francesco Totti pubblicando una foto dell'esultanza dopo il gol contro il Parma, partita vinta 3-1, nell'ultima giornata di campionato.

 

"Ricordare è vivere", il messaggio inviato invece, sempre via social, da José Mourinho, nuovo tecnico giallorosso. "Complimenti ai giocatori, alla famiglia Sensi e a Capello", aggiunge il portoghese. Un ricordo indelebile per Totti e i tifosi della Roma che, dopo un'iniziativa ufficiale del club, potranno acquistare di nuovo la maglia del 2001 rimessa in vendita negli store della società.

ROSELLA SENSI SI UNISCE ALLA FESTA

L'ex presidentessa Rosella Sensi è intervenuta su Retesport ricordando lo scudetto, proprio nel giorno dell'anniversario: "Quella sera andammo da Vincenzo Montella anche perché papà non si sentì bene e abbiamo rimandato i festeggiamenti ufficiali di un paio di giorni. Lui rimase a casa con mamma ma poi non si è perso una festa per almeno sei mesi. Abbiamo festeggiato tantissimo dopo quello scudetto" ha detto. 

Parole anche su Josè Mourinho: "Sono contenta e fiduciosa dell’arrivo di Mourinho che ci ha fatto soffrire tanto tempo fa. Averlo però ora con noi ci fa molto ben sperare per il futuro".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments