QUI ROMA

Roma, Mourinho: "Di solito queste partite finivano male. Dybala e Zaniolo perfetti"

Le parole del tecnico giallorosso a margine della vittoria per 1-0 all'Arechi: "Abbiamo gestito bene il risultato, Salernitana migliore rispetto l'anno scorso"

  • A
  • A
  • A

In conferenza stampa, José Mourinho ha commentato a caldo il successo di misura della Roma all'Arechi: contro la Salernitana decisivo il gol di Cristante alla mezz'ora del primo tempo, in mezzo tante occasioni create (e sprecate) dal magico tridente Zaniolo-Abraham-Dybala. "Della partita di Salerno mi e' piaciuto tutto. Ovviamente mi piacerebbe di piu' stare tranquillo, 3, 4 o 5 a zero, ma mi e' anche piaciuto vedere una squadra che ha avuto la maturita' di gestire questo risultato".

Vedi anche Serie A, Salernitana-Roma 0-1: Dybala e Zaniolo corrono, Cristante regala i tre punti a Mou Serie A Serie A, Salernitana-Roma 0-1: Dybala e Zaniolo corrono, Cristante regala i tre punti a Mou "Di solito queste partite finiscono male o soffrendo, ma questa volta non e' successo. Perche' la gente che e' entrata non era gente per 'uccidere' ma per gestire, come Matic, Wjinaldum", ha continuato il portoghese, che ha fatto i complimenti alla squadra messa in campo dal collega Nicola. "Ovviamente questa Salernitana e' diversa dall'anno scorso, ha piu' talento, oggi hanno giocato due calciatori arrivati questa settimana, posso immaginare tra qualche settimana con piu' lavoro quanto miglioreranno". Lavori in corso per il tridente: "Potreste dire che Dybala e Zaniolo potevano fare due gol, ma per me oggi sono stati perfetti", ha concluso Mou.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti