Roma, Bruno Peres: "La Juventus fa rabbia"

L'esterno giallorosso: "Non sono forti come gli scorsi anni, ma continuano a vincere".  

  • A
  • A
  • A

Bruno Peres non odia la Juventus come Nainggolan, ma ammette che lo strapotere bianconero lo fa arrabbiare: "La Juve non è forte come negli ultimi anni, ma continua a vincere, e questo è un problema. E' una squadra che fa arrabbiare, come il Corinthians in Brasile. Tutti vogliono battere il Corinthians e provano rabbia nei suoi confronti. La Roma di oggi è una squadra con la mentalità vincente. La differenza di punti con la Juventus è ridotta e li possiamo raggiungere".

"Certo, è molto difficile - aggiunge l'esterno giallorosso - ma siamo in seconda posizione e in piena lotta per il titolo. Anche quando gioca male, la Juventus riesce a fare risultato. E' incredibile. Loro hanno dominato negli ultimi anni, ma la Roma farà di tutto per spezzare la loro egemonia. Stiamo facendo molto bene e siamo in grado di raggiungere il primo posto in classifica".

"I nostri tifosi - aggiunge Bruno Peres - ci chiedono di battere Lazio e Juventus e conquistare lo scudetto. La concorrenza è molto alta, ma anche la nostra fiducia lo è. Bisogna vincere in questa stagione, altrimenti la situazione potrebbe diventare difficile". Poi su Spalletti: "Lui è un grande allenatore, è come un padre all'interno del gruppo, sono cresciuto molto con lui. E il cambio di modulo ha funzionato, abbiamo iniziato a vincere. Con il nuovo sistema tutto è andato bene, in particolare la difesa a 3, che abbiamo soprannominato barriera".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments