Calcio ora per ora

Nuovo stadio inter, rozzano pronto ad accoglierlo: "Potrebbe arrivare anche la metro"

Rozzano è pronto ad accogliere il nuovo stadio dell'Inter. A confermare

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Rozzano è pronto ad accogliere il nuovo stadio dell'Inter. A confermare la volontà di realizzare la casa dei nerazzurri è stato il sindaco del comune meneghino Gianni Ferretti che si è espresso attraverso un video-messaggio su Facebook: "Per la nostra città si tratterebbe di una grande opportunità. E magari, insieme allo stadio, potrebbe arrivare la metropolitana - ha sottolineato il primo cittadino -. Si suppone che la società stia lavorando allo studio di fattibilità, che dovrà essere presentato entro il 30 aprile 2024, quando scadrà la prelazione sull’area. Su quel sito esistono già dei diritti edificatori maturati a partire dal 1993"

Nel caso in cui il progetto non andasse in porto, Ferretti ha già pronto un nuovo piano come sottolineato nel suo discorso: "Qualora non si realizzasse lo stadio, ci sarebbero residenze, uffici, attività commerciali e alberghi. Tra le due opzioni, lo stadio è preferibile per una serie di motivi, a partire dall’indotto che si creerebbe già nelle fasi di costruzione della struttura - ha concluso il sindaco -. Attorno all’impianto, da 70mila posti, potrebbero sorgere attività ricettive collaterali, come campi da basket e da calcetto, negozi e ristoranti. L’intero comparto sarebbe pensato come una Cittadella dello sport, capace di ospitare, oltre alle partite, servizi e iniziative per un target ampio e diversificato. Il primo nodo da sciogliere sarebbe quello della viabilità e dei trasporti, "che dovranno essere necessariamente adeguati a una struttura così importante".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti