Napoli-ultrà, aperta indagine della Figc

Pecoraro ha chiesto gli atti alla Procura partenopea

Napoli-ultrà, aperta indagine della Figc

Il capo Procura della Figc, Giuseppe Pecoraro, ha aperto un'indagine sui rapporti tra il Napoli e i suoi ultrà oggetto dell'audizione in commissione antimafia del sostituto procuratore della Dda, Enrica Parascandolo. Pecoraro, che ha chiesto gli atti alla Procura partenopea, aveva già deferito Andrea Agnelli per i presunti rapporti della Juve con ultà ed esponenti della malavita organizzata finiti sotto la lente d'ingrandimento dell'Antimafia.

In audizione il magistrato aveva parlato della camorra che controlla il tifo, "i clan si dividono i posti in curva" aveva detto, parlando di indagini che comunque escludevano i rapporti con la società.

TAGS:
Napoli
Ultrà
Figc
Procura

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X