NAPOLI

Espressione blasfema, Gattuso patteggia: multa da 3mila euro

Il tecnico azzurro aveva bestemmiato nel corso della gara Crotone-Napoli del 6 dicembre 2020

  • A
  • A
  • A

Niente squalifica, ma solo una multa. Dopo Simone Inzaghi anche Gennaro Gattuso ha patteggiato in relazione alle esperessioni blasfeme pronunciate nel corso della gara Crotone-Napoli del 6 dicembre 2020 e dovrà pagare un'ammenda di 3mila euro. Il tecnico azzurro aveva violato l’art. 4, comma 1, e l’art. 37 del Codice di Giustizia Sportiva.

Getty Images

Vedi anche Juventus, 5.000 euro di multa a Buffon per espressione blasfema juventus Juventus, 5.000 euro di multa a Buffon per espressione blasfema

LA NOTA DELLA FIGC
"A seguito dell’accordo di patteggiamento raggiunto dalle parti (ex art. 126 CGS), l’allenatore del Napoli Gennaro Gattuso è stato sanzionato con un’ammenda di euro 3.000, 00. Il tecnico partenopeo aveva violato l’art. 4, comma 1, e l’art. 37 del Codice di Giustizia Sportiva, per avere, nel corso della gara Crotone-Napoli del 6 dicembre 2020, pronunciato espressioni blasfeme"

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments