MILAN

Romagnoli suona la carica: "Col Verona dimostriamo il nostro valore"

"Sapevamo che la partita col Lille sarebbe stata molto difficile e la verità che loro sono stati più bravi di noi"

  • A
  • A
  • A

Dopo la batosta in Europa League, Alessio Romagnoli guarda avanti e suona la carica in vista della prossima partita. "Sapevamo che la partita col Lille sarebbe stata molto difficile e la verità che loro sono stati più bravi di noi - ha spiegato il centrale rossonero -. Hanno un bel ritmo e giocano molto aggressivi e veloci come il Verona. Speriamo che la partita di Europa League ci serva per la prossima sfida in campionato". "L'Hellas è una squadra ostica, ma sta a noi dimostrare il nostro valore e vincere la partita", ha aggiunto. 

ipp

Vedi anche Una brutta caduta ma senza conseguenze. Milan: una salutare serata no  Milan Una brutta caduta ma senza conseguenze. Milan: una salutare serata no 

"Ci vuole uno spirito coraggioso, determinato e dobbiamo ritrovare quello che ci è un po' mancato nell'ultima gara di Europa League - ha proseguito Romagnoli -. Siamo pronti e lavoriamo sempre per farci trovare pronti". Poi qualche battuta sull'infortunio che l'ha tenuto fermo per un po'. "E' stato un infortunio abbastanza serio - ha spiegato il difensore del Milan -. Pensavo di poter rientrare prima, ma i tempi poi si sono allungati". "Ora l'importante è che sia tutto passato. Vorrei giocare sempre - ha concluso -. Mi sento pronto e mi sent bene e voglio dimostrarlo sul campo". 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments