LE PAROLE

Milan, Giampaolo: "Andare via? Mai, vuol dire arrendersi"

Il tecnico rossonero alle Iene: "Lavoriamo per mangiare il panettone"

  • A
  • A
  • A

"Dobbiamo trovare una soluzione a questa crisi. Andarsene? Mai. Chi va via vuol dire che si arrende". Parole del tecnico del Milan Marco Giampaolo, intercettato all'uscita di Milanello dal programma televisivo 'Le Iene'. La società in questi giorni ha continuato a ribadirgli la fiducia ma un'altra sconfitta sabato a Genova potrebbe far precipitare la situazione. "Piatek? Chi fa gol non si dimentica come si fa: capita, sono cicli, periodi un po' così. Lavoriamo per fare bene e trovare una soluzione. Arrivare al panettone? Lavoriamo per mangiare anche quello. Gli obiettivi devono essere sempre massimi. Il Milan è al di sopra degli interessi individuali".

Quattro sconfitte, ultima quella in casa contro la Fiorentina, dopo sei giornate di campionato sono un bilancio negativo pesante, ma la presenza del dt rossonero Paolo Maldini a Milanello è il segno tangibile della vicinanza della dirigenza al tecnico per arrivare a una svolta, già a partire da Marassi. E ancora Giampaolo: "Nessun cavallo di Troia, ho solo detto che da bambino tifavo Inter fino all'età di 10 anni".

Vedi anche Milan, Maldini ancora a Milanello: fiducia a Giampaolo Milan Milan, Maldini ancora a Milanello: fiducia a Giampaolo

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments