Lazio, Inzaghi: "Irrati ha condizionato la partita"

Il ds Tare: "Sono completamente sconcertato dall'arbitraggio di questa gara"

Lazio, Inzaghi: "Irrati ha condizionato la partita"

Il pareggio col Torino non va giù alla Lazio, furiosa con il direttore di gara dopo l'1-1 dell'Olimpico. "Gli episodi di oggi hanno condizionato la gara - dice Simone Inzaghi -. Gli errori sono sotto gli occhi di tutti, ma dopo lo scorso anno non ho più parlato di arbitri". Durissimo il ds biancoceleste Igli Tare: "Sono completamente sconcertato dall'arbitraggio di questa gara".

Inzaghi commenta così la partita: "Nel primo tempo non c'è stata gara, abbiamo fatto molto meglio ma purtroppo abbiamo sbagliato la finalizzazione. Ci stava l'espulsione di Izzo, ma abbiamo subito il gol nei minuti di recupero. C'è grande delusione, un ottimo primo tempo e nella ripresa nonostante gli episodi avremmo meritato la vittoria. Non parlo più di arbitri, oggi gli errori sono sotto gli occhi di tutti. Poi dieci minuti prima il Torino doveva rimanere in dieci. E a cinque minuti dalla fine c'era il rigore su Acerbi. E' normale che c'è l'amaro in bocca, sto ritrovando giocatori molto importanti e fino alla fine ci sarà bagarre". Possibile qualche cessione a gennaio: "Siamo ventinove in rosa, siamo tanti e qualcuno uscirà a gennaio perché non è semplice mandare in tribuna giocatori che si allenano bene. Parleremo con dirigenti e presidente per fare qualcosa".

TAGS:
Calcio
Lazio
Simone inzaghi

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X