QUI LAZIO

Lazio, Inzaghi: "Avanti così, ma non sarà semplice"

"Ho avuto le risposte che cercavo, spero di riavere Correa sabato"

  • A
  • A
  • A

Simone Inzaghi si gode l'ennesimo successo della sua Lazio, ma il 4-0 rifilato alla Creomonese in Coppa Italia conferma solo che la squadra è "calda" in tutti i suoi elementi. "Ho avuto le risposte che cercavo in una partita a cui tenevamo. Abbiamo approcciato bene la gara, che avevamo preparato bene in questi giorni. Tutti i ragazzi hanno fatto un'ottima gara. Si è creata una bellissima alchimia nella squadra e con i tifosi. Dobbiamo continuare così sapendo che non sarà semplice. Possiamo migliorarci di partita in partita se abbiamo sempre questa concentrazione", ha detto.

Sugli infortunati: "Cataldi ha stretto i denti per un problema al polpaccio che si trascina da prima di Brescia. Lulic, Correa e Radu non erano in grado di giocare, vedremo nei prossimi giorni. Correa sta risolvendo il fastidio al polpaccio, muscolo delicato, e sta svolgendo tutte le terapie del caso. Speriamo di riaverlo sabato, altrimenti lo recupereremo per la prossima".

Un plauso a Jony: "E' un ottimo giocatore, che sta imparando a ricoprire un ruolo che non aveva mai fatto in carriera. Si è inserito molto bene nel contesto del gruppo, sabato avrà la sua chance, ma già è stato importante per noi. E' sempre disponibile, ci conto molto".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments