A TORINO

Torino, tentata rapina nella villa di Di Maria: la polizia sventa l'assalto

Una banda di malviventi ha tentato di introdursi nella villa dell'argentino della Juve, arrestato uno dei ladri

  • A
  • A
  • A

Serata di paura per Angel Di Maria. Una banda di malviventi ha tentato di introdursi nella villa dell'attaccante argentino della Juventus situata ai piedi della collina di Torino, in zona Gran Madre, e uno dei rapinatori è stato arrestato dopo un inseguimento, piuttosto concitato, da parte delle pattuglie della polizia, che lo hanno fermato a bordo di un'auto. Alcuni testimoni, riporta La Repubblica, avrebbero sentito delle urla poi dei rumori che sembravano spari, ma al momento non c'è conferma che siano stati esplosi dei colpi di pistola.

I rapinatori sono stati fermati prima che potessero allontanarsi con il bottino grazie al servizio di sicurezza della villa del giocatore, che ha segnalato i ladri già entrati nel giardino dopo aver scavalcato la recinzione. A quel punto è stata chiamata la polizia e gli agenti delle volanti sono riusciti a sventare il colpo e hanno fermato uno dei componenti della banda.

Vedi anche Juve, nessuno come Di Maria: ma il Fideo da solo non può bastare juventus Juve, nessuno come Di Maria: ma il Fideo da solo non può bastare

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti