Torino-Juventus, Allegri: "Il derby è lo scoglio più difficile da superare"

Il tecnico bianconero: "Serve una prestazione di carattere. Ronaldo salterà una delle prossime tre sfide"

  • A
  • A
  • A

Il derby dopo la delusione indolore in Champions League. La Juventus riparte dal Torino, ma Allegri non si fida: "E' l'avversario più complicato, lo scoglio più difficile perché giochiamo a poche ore dalla sfida di Berna - ha commentato in conferenza stampa -. Servirà una prova di carattere, dobbiamo vincere e non importa come". Ronaldo dovrebbe esserci: "Deve riposare, salterà una delle prossime tre sfide in campionato".

Bollettino medico
A Cancelo si è bloccato il ginocchio, è il menisco mediale interno e verrà operato. Sarà a disposizione dopo la sosta. Cuadrado ha un problema al ginocchio e verrà valutato per decidere se anche lui avrà bisogno di un intervento. Emre Can rientra, Khedira lo farà settimana prossima e Spinazzola sta bene.

L'importanza del derby col Torino
È una stracittadina, giochiamo contro una squadra che ha perso solo tre volte in campionato ,sta facendo molto bene, anche contro il Milan ha fatto una bella partita. Noi dobbiamo dare continuità ai risultati, abbiamo 4 partite fino alla fine del girone d'andata. Domani sarà una partita difficile, ma noi dovremo trovare le energie giuste per affrontare il Torino.

Sfida a due col Napoli per lo scudetto?
Presto è presto. Cerchiamo di mantenere inalterato il vantaggio del girone d'andata, poi vedremo. Ci saranno altre 19 partite da giocare poi e tanti punti. Intanto abbiamo raggiunto due obiettivi della stagione: passaggio del turno e primo posto in Champions, poi vediamo lunedì che pallina viene fuori e poi a febbraio ci penseremo.

Le difficoltà di affrontare il Torino
E' una partita difficile. Domani oltre che tecnica dobbiamo fare anche un grande prestazione caratteriale. Domani delle 4 è la più difficile. Se passiamo, anzi, dobbiamo passarla, la sfida di domani, le altre vengono da sé. Ma domani è lo scoglio più difficile perché giochiamo dopo 48 o 72 ore dopo la trasferta in Svizzera e la squadra deve tirare fuori tutto quello che ha, anche quello che non ha. Anche a costo di giocare meno bene.

Il riposo di Ronaldo
Ronaldo salterà una delle tre tra Roma, Atalanta e Sampdoria. Ci ho parlato e gli ho detto che in una delle tre lo tengo fuori.

Il rendimento in Champions
Contano gli obiettivi. Vincere tre trasferte non è semplice, infatti alla terza abbiamo perso noi e anche il Manchester. Detto questo, gli obiettivi sono la cosa più importante. Non si può pensare di vincere tutte le partite, l'altra sera poi obiettivamente ci siamo fatti gol da soli sul rigore, poi abbiamo preso un gol su ripartenza, abbiamo sbagliato sei sette gol, abbiamo preso una traversa, ci è stato annulalto un gol giustamente. Non siamo stati brillantissimi, ma non meritavamo di perdere. Abbiamo perso, siamo arrabbiati, ma siamo arrivati comunque primi.

Sulla formazione
Rientra Chiellini. L'unico dubbio potrebbe essere tra Bonucci e Rugani. A destra giocherà De Sciglio e a sinistra Alex Sandro. Pjanic sarà titolare e ho un dubbio tra Emre Can e uno che può giocare a destra tra Costa e Bernardeschi.

A chi non rinuncia tra Chiellini e Ronaldo
Chiellini è un giocatore che è migliorato tantissimo e in questo momento è il miglior difensore al mondo. Ronaldo è il migliore tra gli attaccanti.

Sul paragone con Mazzarri
Caratterialmente per i modi di fare siamo completamente opposti. Siamo vicini paradossalmente perché siamo a 70 chilometri l'uno dall'altro perché la provincia di Livorno si estende in giù fino all'Elba, dalla parte di qua come esci c'è subito Pisa. Lui ha fatto una grande carriera, sta facendo bene al Torino che è in lotta per l'Europa League e le sue squadre hanno un grande carattere.

La situazione di Benatia
Ha avuto un problema al ginocchio, ma ora è recuperato. Non c'è nessun problema, fa parte del reparto più forte d'Europa e si gioca il posto con gli altri. Deve avere la competitività per giocarsi ogni giorno in allenamento il posto.

Chi sarà titolare in porta
Gioca Perin

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments