Rabbia Milan allo Juventus Stadium

Alcuni giocatori avrebbero danneggiato arredi e insegne bianconere

  • A
  • A
  • A

La rabbia rossonera per l'ingiusto rigore che all'ultimo secondo ha regalato la vittoria alla Juventus non è rimasta confinata al campo di gioco, ma si è manifestata anche all'interno dello spogliatoio del Milan presso lo Stadium. Secondo fonti vicine al club bianconero, infatti, alcuni giocatori del Diavolo si sarebbero sfogati per il danno subito in extremis danneggiando arredi e insegne bianconere. "No comment" del Milan.

La lezione di stile di Montella a fine partita ("mi scuso per il parapiglia finale, ma c'era molto nervosismo, molta tensione. Il rigore? Ognuno ha la sua interpretazione, abbastanza chiara direi. Lasciamo sbagliare gli arbitri in pace e accettiamo il verdetto del campo") rimane isolata in casa Milan, visto che alcuni giocatori non hanno manifestato lo stesso fair play, danneggiando per la rabbia della sconfitta lo spogliatoio dello Stadium. Tra i più esagitati a fine match Carlos Bacca che rischia una pesante sanzione per aver tentato (fermato da Montella) di scagliarsi contro l'arbitro.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments