JUVENTUS

Juventus, parla la fidanzata di Dybala: "Siamo stati male, ora in attesa del nuovo tampone"

Oriana Sabatini ha raccontato la sua esperienza con la Covid-19: "Mi faceva male tutto e i miei polmoni facevano un rumore strano"

  • A
  • A
  • A

Ora stanno entrambi meglio, ma anche per Paulo Dybala e la fidanzata Oriana Sabatini il coronavirus non è stato una passeggiata: "Ora stiamo bene - ha detto la modella argentina nel corso della trasmissione radiofonica El Club del Moro, dell'emittente La100 - Penso che due, tre giorni fa, mi sentivo piuttosto male. È come quando senti che ti sta per venire l’influenza, tutto il corpo ti fa male, sei stanco. Non ho avuto la febbre, perché l’ho sempre misurata e non l’avevo. Ho sentito che i miei polmoni emettevano un rumore strano, poi anche Paulo ha iniziato a sentirsi male. Come succede con i sintomi dell’influenza, almeno per noi è stato così".

Dybala è stato il terzo calciatore bianconero a risultare positivo al tampone, dopo Rugani e Matuidi. Ora la coppia è sulla via della guarigione, ma deve aspettare il via libera dei medici: "Siamo in quarantena da nove giorni. I medici ci hanno detto che il 31 marzo avrebbero fatto un altro tampone. Nel frattempo ci hanno detto di riposare e ci hanno prescritto alcune vitamine da prendere". In tutto questo, naturalmente, il club bianconero non ha fatto mancare il proprio supporto: "Ci portano cibo dalla Juventus, ma se devo cucinare lo faccio", ha spiegato Oriana.

Vedi anche Juventus: anche Dybala positivo al coronavirus juventus Juventus: anche Dybala positivo al coronavirus

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments