JUVENTUS

Juve, Ramsey: "Sono venuto qui per vincere la Champions"

Il gallese: "C'erano altri club interessati a me, ma qui si gioca per vincere tutto"

  • A
  • A
  • A

"Perché ho scelto la Juventus? Uno dei motivi principali è quello di vincere lo scudetto in Serie A e sfidare le big della Champions League". Lo ha detto Aaron Ramsey, centrocampista gallese della Juventus, nel corso di una intervista concessa al The Sun. "La Juventus è un top club, uno dei più forti in Europa. C'erano altri club interessati a me - racconta - ma sono stato attratto dalla storia dei bianconeri". "Volevo giocare per provare a vincere più trofei in una sola stagione e alla Juve sono dei vincenti. Voglio aiutare il club ad alzare la Champions", dichiara ancora Ramsey. 

Inevitabile poi una domanda su Cristiano Ronaldo ("Si tratta di un atleta eccezionale - conclude Ramsey - segna nella maggior parte delle gare. In palestra è sempre il primo, si allena lì ogni giorno e poi va in campo") e una sul difficile periodo che tutti stiamo vivendo: "Seguo un programma di fitness che mi è stato mandato dallo staff della Juventus per tenermi in forma per quasi tutti i giorni. Ma non è lo stesso dell'allenamento che si fa di solito e tantomeno di quello che si fa per preparare le partite". 

"Quando ti alleni con costanza non ti preoccupi di prendere peso perché non c'è modo - ha detto al tabloid inglese parlando della sua 'clausura' forzata - Ma adesso è difficile perché mia moglie ama cucinare e io amo mangiare, quindi questa non è una buona combinazione di fattori. Quando ci alleniamo tutti i giorni e ci sono partite sono molto attento e severo con me stesso, ma ora è difficile. Mangio tanti biscotti per bambini - rivela Ramsey - lo faccio solo quando vado a bere una tazza di tè. Per questo spero di uscire presto da questa situazione e tornare alla vita normale, perché è difficile vivere così".

Vedi anche Lapo Elkann sul taglio degli stipendi: "Ora tutti imitano la Juventus" juventus Lapo Elkann sul taglio degli stipendi: "Ora tutti imitano la Juventus"

Vedi anche Juventus, Pasqua all'estero e Pasquetta in Italia: da Pjanic a Higuain tutti attesi a Torino juventus Juventus, Pasqua all'estero e Pasquetta in Italia: da Pjanic a Higuain tutti attesi a Torino

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments