DISGELO

Agnelli-De Laurentiis: si è parlato anche di mercato e Juve-Napoli

Nel vertice sui diritti tv primo confronto dopo la sentenza sul match da rigiocare. Sul tavolo anche Milik e Llorente

  • A
  • A
  • A

Nessun dubbio che l'incontro a Firenze tra Andrea Agnelli e Aurelio De Laurentiis avesse come scopo l'approfondimento sui diritti tv della Serie A e la trattativa con i private equity ma il primo faccia a faccia dopo la sentenza del Coni su Juventus-Napoli è logico che abbia portato con sé altri temi da toccare in privato tra i due presidenti, vicende di calciomercato comprese.

 de laurentiis agnelli

Innanzitutto una logica prova di distensione dopo la risposta di De Laurentiis alle dichiarazioni di Pirlo, fondamentale parlarsi e chiarirsi anche perché a breve i due club si troveranno di fronte non solo su un campo da calcio. A breve si aprirà il confronto con la Lega per capire quando recuperare Juve-Napoli in un calendario già intasato e con la Supercoppa Italiana alle porte: molto più facile trovare una data condivisa in un clima di serena reciprocità.

E poi attenzione a possibili risvolti di mercato. La Juve è a caccia di un attaccante e il Napoli in casa ha due esuberi che, per motivi diversi, piacciono alla Signora: che sia Milik (più in ottica fine stagione però, per prenderlo a cartellino zero) o che sia Llorente (che conosce già l'ambiente bianconero) sembra che il 2021 inizierà davvero nel segno di Juve-Napoli.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments