VERSO INTER-ROMA

Inzaghi cambia l'Inter per la prima di Mou a San Siro da ex: Sanchez con Dzeko in attacco

Turnover per la gara dei quarti di Coppa Italia contro la Roma: in difesa potrebbe riposare Vrij, dentro Darmian e forse Dimarco

  • A
  • A
  • A

La delusione per la sconfitta nel derby è ancora tanta ma c'è da reagire subito e guardare avanti. Domenica mattina l'Inter era già in campo alla Pinetina, dove erano presenti anche Beppe Marotta, Piero Ausilio e Dario Baccin. Prima dell'allenamento Simone Inzaghi ha fatto un breve discorso alla squadra, evidenziando gli errori commessi contro il Milan e allo stesso tempo spronando il gruppo per un immediato riscatto. Che dovrà arrivare martedì sera nella sfida di Coppa Italia a San Siro contro la Roma, nella prima volta di José Mourinho a Milano da avversario dei nerazzurri, valida per i quarti di finale.

Contro i giallorossi Inzaghi farà qualche cambio di formazione. Sanchez, che nel derby è rimasto 70' in panchina per poi entrare al posto di Lautaro Martinez, dovrebbe partire dall'inizio proprio al posto dell'argentino e far coppia in attacco con Dzeko. In difesa De Vrij potrebbe riposare e lasciare il posto a uno tra D'Ambrosio - con Skriniar spostato al centro - o Ranocchia. Sulla fascia destra ci sarà Darmian. Perisic, sostituito contro il Milan al 70' per un "indurimento al polpaccio" ha recuperato ma potrebbe anche iniziare dalla panchina, lasciando il posto dall'inizio a Dimarco. Il nuovo arrivo Caicedo è ancora out, Correa prosegue nel recupero e cercherà di esserci per la gara di andata degli ottavi di finale di Champions contro il Liverpool, in programma il 16 febbraio a San Siro.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti