LAVORO DURO

Inter, Lukaku "stravolto" da Conte: "Qui si fa davvero fatica" 

Big Rom appare provato per i metodi massacranti del tecnico nerazzurro: "Cibo in Italia? Insalata..."

  • A
  • A
  • A

Big Rom ha trovato pane per i suoi denti. Voleva Antonio Conte e l'ha avuto e non sarà certo il massacrante lavoro di questi giorni a farlo pentire della propria scelta. In un'anteprima dell'intervista rilasciata a Otro, Lukaku è seduto comodamente sul divano e la domanda sull'allenamento lo induce a stravaccarsi: "È dura, amico". E si copre il volto con le mani sorridendo mostrando una certa stanchezza.

L'attaccante belga è arrivato a Milano dopo una telenovela lunghissima e nel primo mese al Manchester United si è allenato poco e male, complici anche alcuni acciacchi. Certo, alla prima amichevole si è presentato con 4 gol, ma li ha segnati ai dilettanti e c'è ancora tanto lavoro da fare. Così Conte sta provando a portarlo presto nella condizione ideale per averlo pronto possibilmente per l'esordio in campionato con il Lecce e al top per il derby del 15 settembre.

 

"In Inghilterra si lavora tanto, ma qui si fa davvero fatica", spiega Lukaku. Il giocatore torna serio quando gli chiedono della città: "È bella, ma non mi importa. Non sono venuto qui per vivere la città, ma aiutare la squadra a raggiungere i propri obiettivi". Poi ecco la domanda sul cibo. "Com'è?". Big Rom ci pensa su due secondi e poi spara: "Insalata". E scoppia a ridere. Dura la vita in Italia. Dura la vita con Antonio Conte. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments