INTER

Inter, Brozovic e De Vrij al lavoro per la Juve

Il croato sembra più avanti nel recupero, attesa per il tampone di Lautaro

  • A
  • A
  • A

Squadra che non vince, non si cambia. Simone Inzaghi stravolge concetti antichi, ma non idee di gioco e metodi di allenamento. Nessuna rivoluzione per la sua Inter che ha conquistato solo una vittoria, il 5-0 sulla Salernitana, nelle ultime 7 partite di campionato, che hanno portato in dote appena 7 punti sui 21 disponibili.

Gli ultimi due pareggi con Torino e Fiorentina hanno relegato i nerazzurri a – 6 dal Milan capolista e a -3 dal Napoli. La Juventus è lì in agguato, 1 punto dietro ai nerazzurri che però hanno una partita in meno, quella con il Bologna rinviata per Covid. Il 13 aprile, a tal proposito, si pronuncerà il Collegio di garanzia dello sport per decidere sul ricorso dei nerazzurri che hanno chiesto il 3 a 0 a tavolino.

Aspettando il verdetto del Coni, Inzaghi si concentra sul campo. Dopo la seduta di ieri concessi 3 giorni di riposo alla squadra orfana di tanti nazionali. La ripresa è fissata per martedì.

Inzaghi punta a recuperare per la Juventus Brozovic e De Vrij, che staccheranno la spina solo per un giorno, per sottoporsi a sedute di fisioterapia e allenamenti personalizzati con l’obiettivo di lasciarsi alle spalle i rispettivi problemi al polpaccio. Tra i due è più avanti il croato, pedina fondamentale per il centrocampo e per il gioco dei nerazzurri. Speranze anche per l’olandese, assente dalla gara con il Liverpool, che però è un po’ più indietro nel recupero.

Tra mercoledì e giovedì si rivedranno ad Appiano i tanti nazionali, gli ultimi a rientrare saranno i sudamericani Sanchez, Vidal e Correa. Lautaro Martinez invece è rimasto a Milano e nelle prossime ore si sottoporrà a un nuovo tampone. In caso di negatività sarà in gruppo da martedì, l’obiettivo è quello di schierarlo titolare al fianco di Edin Dzeko nell’importantissimo big match contro la Juventus di domenica prossima. Si attendono infine notizie anche su Vecino che, invece, è risultato positivo al Covid in Uruguay.

Vedi anche Inter, Skriniar: "Penso che rinnoverò, vogliamo lo scudetto" inter Inter, Skriniar: "Penso che rinnoverò, vogliamo lo scudetto"

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti