Fiorentina-Corvino, fine del matrimonio: è risoluzione consensuale

Lascia il direttore dell'area tecnica, al suo posto potrebbe tornare Pradè

Fiorentina-Corvino, fine del matrimonio: è risoluzione consensuale

Con un comunicato ufficiale, la Fiorentina ha annunciato l'interruzione consensuale del rapporto con il direttore dell'area tecnica, Pantaleo Corvino. "La Fiorentina comunica, insieme al Direttore Generale dell'Area Tecnica Pantaleo Corvino, che si è deciso di comune accordo di interrompere il rapporto tra le parti. È iniziato un nuovo percorso con una nuova proprietà e si è, quindi, ritenuto giusto mettere un punto alla gestione tecnica precedente. Il Direttore Corvino nelle sue esperienze in viola ha contribuito con il suo lavoro a far si che la Squadra raggiungesse traguardi molto prestigiosi e, sotto la sua gestione, si é provveduto anche a dare nuova linfa al Settore Giovanile gigliato che ha potuto mettere in bacheca vari titoli Nazionali. La Fiorentina ringrazia Pantaleo Corvino per tutto ciò che ha dato al Club viola e gli augura le migliori fortune per il prosieguo della sua vita professionale e personale", la nota del club viola.

Il primo candidato a prendere il posto di Corvino, che ha lasciato dopo una lunga e anche agitata discussione con l'uomo di fiducia di Commisso, Joe Barone, è Daniele Pradè, che si è appena liberato dall'Udinese, non rinnovando il rapporto di collaborazione come direttore dell'area tecnica. Per lui si tratterebbe di un ritorno, visto che nel 2012 sostituì lo stesso Corvino al termine di un campionato in cui, proprio come quest'anno, la Fiorentina rischiò la retrocessione.

TAGS:
Fiorentina
Corvino
Commisso

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X